ARXivar NEXT: il 15 giugno si è chiuso il tour di presentazione della nuova release di ARXivar

Dopo aver fatto tappa a Milano, Torino, Roma e Padova, si è chiuso ieri a Bologna il roadshow dedicato alla presentazione di ARXivar NEXT, la nuova release di ARXivar.

Grandissimo l’interesse suscitato tra le centinaia di aziende che hanno partecipato, sempre più consapevoli delle sfide del futuro.

In un mercato il cui cambiamento è trainato dalle nuove tecnologie, che Dimitri Zanella, Business Developer Manager di Able Tech, ha indicato come “VUCA” (Volatile, Incerto, Complesso e Ambiguo) il tour ha voluto condividere la necessità di:

  • sapere continuamente reinventare il proprio modello di business e poterlo applicare
  • favorire l’interazione tra talenti, dando spazio alle attività a valore aggiunto e automatizzando il più possibile quelle «improduttive» a supporto
  • organizzare e tracciare le informazioni, anche quelle destrutturate, rendendole sempre disponibili
  • trasformare procedure scritte in processi guidati, e misurarne la qualità, la quantità e i tempi.

Tutto questo, come è stato ampiamente illustrato in occasione del tour, si traduce in ARXivar NEXT, la nuova piattaforma software che unisce tutte le più moderne funzionalità di un sistema di Enterprise information management: Gestione di dati e informazioni, gestione dei processi, Tools per la collaboration e strumenti per analisi da qualsiasi device.

Alcune delle nuova funzionalità presentate

Interfaccia Web  Completamente responsive (adattabile a tutti i dispositivi) e progressivo abbandono del client tradizionale a favore dell’ambiente WEB e Mobile

Personalizzazione – L’interfaccia della NEXT è totalmente personalizzabile. E’ possibile diversificare menù, layout e comandi in base al device utilizzato, all’utente e alle sue attività, facilitandone massimamente il lavoro.

Collaboration: Una chat integrata rende la comunicazione aziendale più veloce e funzionale eliminando i mezzi standard e dispersivi di collaboration (Skype, mail, sms…). La chat dà la possibilità di condividere ed aprire all’istante documenti e relativi profili, senza doverli scaricare e salvare su desktop per poi caricarli nuovamente, ma non solo… ARXivar NEXT permette la condivisione tramite chat e l’immediato utilizzo di qualunque tipo di oggetto (viste, fascicoli, associazioni…)

Facciamo il nostro in bocca al lupo ad ARXivar NEXT!

Ora che il mercato la conosce, tocca a lei stupire e aiutare le aziende nel loro business.

Siamo Arxivar Gold Business Partner

Related Posts

Pin It on Pinterest