Con ARXivar Report per raccogliere le informazioni "giuste" in un unico documento

ARXivar Report è il modulo di ARXivar per la generazione di prospetti riepilogativi, creati recuperando le informazioni da varie basi di dati e organizzandole con un’ interfaccia semplice ed intuitiva, in base alle esigenze.
I report generati possono essere esportati in una diversi formati come pdf, xps, xml, html, word, excel, rtf, txt, csv, emf, bmp, jpeg, gif, png, tiff, etc.

MaReport da dove vengono presi i dati per creare i report?

E’ possibile scegliere, per ogni report, da quali tipi di documenti archiviati in ARXivar e da quali campi, prendere le informazioni per la generazione dei riepiloghi. E’ sufficiente configurare le sorgenti dei dati e successivamente, tramite un editor specifico, progettare il layout, posizionando i campi, impostare eventuali filtri e condizioni sui campi, per dare origine al prospetto completo.

Si possono definire le policy di accesso per poter permettere solo a determinati utenti di visualizzare i report creati assegnando permessi specifici su:
1. esecuzione del report;
2. aggiornamento del report;
3. cancellazione del report;
4. modifica dei permessi degli utenti.

ARXivar Report  è uno strumento indispensabile per creare prospetti riepilogativi completi e significativi perché consente di visionare, in un’unica pagina, una moltitudine di informazioni provenienti da varie tipologie di documenti, collegati ad hoc, risparmiando tempo prezioso.

Un esempio di applicazione efficace dello strumento di reportistica di ARXivar è la creazione di report di Fatturazione a fine mese, che permettano all’Ufficio Amministrativo di avere tutte le informazioni su ciascun cliente oppure la generazione di Note Spese in automatico a partire dalle rendicontazioni dei diversi utenti collegare con le tariffe di ciascuno.

Se questo argomento è di tuo interesse e vuoi approfondirlo, contattaci: il nostro team di consulenti esperti potrà fornirti ulteriori delucidazioni.