Esterometro: abolizione posticipata al 1°luglio 2022

La legge di Bilancio 2021 ha ridefinito la disciplina dell’Esterometro: da Luglio 2022 tutti i flussi che venivano trasmessi con la comunicazione trimestrale verranno sostituiti dall’emissione di fatture elettroniche, quindi tutto passerà attraverso lo SDI.

L’eliminazione dell’Esterometro è finalizzata a semplificare gli adempimenti a carico dei soggetti passivi IVA prevedendo un unico canale di trasmissione, sia per il ciclo attivo sia per il ciclo passivo, sia per le operazioni in Italia che quelle con l’estero.

Ecco un video in cui la nostra Francesca Leoni, Consultant di Talea Consulting, ci fornisce alcuni accorgimenti da adottare a partire dal 1°luglio 2022.

Slitta quindi la data di scadenza dell’Esterometro ma non vengono modificate le regole da seguire.