GEMOS, un nostro caso di successo

Nel giro di breve tempo, grazie alle potenzialità di ARXivar, oltre alla Fatturazione Elettronica, GEMOS ha esteso la gestione a tutti i documenti di fatturazione e constatato l’efficienza dei flussi e delle comunicazioni verso l’esterno.

Dalla Fatturazione Elettronica alla digitalizzazione dei flussi informativi verso l’esterno: il caso GEMOS

Nel giro di breve tempo, grazie alle potenzialità di ARXivar, oltre alla Fatturazione Elettronica, estesa la gestione a tutti i documenti di fatturazione e constatato l’efficienza dei flussi e delle comunicazioni verso l’esterno.

L’azienda

Nata nel 1975, Gemos è una cooperativa di produzione lavoro a mutualità prevalente di cui il socio rappresenta il valore primario e principale.
Con sede a Faenza, è specializzata nella Ristorazione Collettiva.  Aderisce a Confcooperative di Ravenna e impiega oltre 1.100 dipendenti dislocati tra la sede e le varie strutture del territorio nazionale.
Con grande attenzione alla qualità certificata degli ingredienti e dei menù la ristorazione offerta da Gemos  è una sintesi dei valori dell’azienda stessa: buona tavola, sapori genuini e bilanciati, sicurezza degli ingredienti e controllo costante nell’acquisto di prodotti di qualità.

L’esigenza

GEMOS esprime principalmente il bisogno di adeguarsi all’obbligo normativo della Fatturazione Elettronica, che verrà attivato dal 1 gennaio 2019.
Gestione quindi di:

  • Fatturazione Elettronica attiva
  • Fatturazione Elettronica passiva
  • Massima integrazione con il Software  Gestionale in uso

La soluzione

Grazie all’utilizzo dell’applicativo di Information & Process Management ARXivar, GEMOS gestisce oggi:

  1. Processo di gestione fatture attive
    • Notifiche di scarto
    • Notifiche di mancata consegna
  2. Processo di gestione fatture passive
    • Condivisione e completamento informativo

Parola al Cliente

«Arxivar è stato introdotto in azienda inizialmente per l’adempimento della fatturazione elettronica alle pubbliche amministrazioni. Nel giro di breve tempo, grazie alle potenzialità dello strumento, ne abbiamo esteso la gestione a tutti i documenti di fatturazione e constatato l’efficienza dei flussi e delle comunicazioni verso l’esterno.

La forte crescita della nostra azienda negli ultimi anni ci ha spinto inoltre ad implementare progressivamente:

  • Integrazione con gli altri gestionali presenti in azienda
  • Gestione degli allegati e delle documentazioni per il ciclo attivo e passivo
  • Snellimento dei processi autorizzativi per i pagamenti
  • Eliminazione dei tempi di ricerca cartacei
  • Procedure uniformi per le diverse filiali della azienda
  • Snellimento nella gestione delle PEC»

Gian Luigi Scarpa – IT Manager GEMOS SOC.COOP

Vedi le caratteristiche della soluzione scelta

Related Posts

Pin It on Pinterest