Niente rinvio per Fattura Elettronica: debutto confermato per il 1° gennaio 2019

L’Agenzia delle Entrate mette a disposizione delle imprese alcuni servizi gratuiti per la gestione della Fatturazione Elettronica...

Nessun rinvio per il debutto dal 1° gennaio 2019 dell’obbligo della fattura elettronica tra privati. Lo ha confermato il ministro dell’Economia Giovanni Tria con una affermazione esplicita:

«Dal primo gennaio 2019 la fatturazione elettronica sarà obbligatoria in via generalizzata in tutti i rapporti commerciali, quelli business to business e business to consumer».

Secondo il garante della privacy la fattura elettronica B2B presenta diversi punti di criticità che possono mettere a repentaglio i diritti e le libertà degli interessati. Anche se poi nella realtà dei fatti, l’abrogazione o il semplice rinvio richiede una copertura consistente, visto che il gettito previsto dall’introduzione dell’e-fattura obbligatoria in termini di recupero dell’evasione è già nei saldi di finanza pubblica, con 1,9 miliardi di euro.

Nel decreto fiscale potrebbero entrare subito alcune esenzioni. Con una riformulazione di alcuni correttivi, infatti, il Governo ha dato il suo via libera all’esclusione dell’e-fattura per farmacisti e medici, che già operano con utenti finali utilizzando il codice fiscale per tracciare al Fisco l’operazione effettuata. C’è poi anche l’emendamento già depositato del relatore che esclude, sulla falsa riga di quanto già previsto per chi è in regime forfettario, le società sportive senza scopo di lucro, che hanno conseguito nell’anno precedente proventi derivanti da attività commerciale per un importo non superiore a 400.000 euro.

A poco più di un mese dall’entrata in vigore dell’obbligo della Fatturazione Elettronica, siamo pienamente d’accordo il Ministro Tria, che scarta l’ipotesi di proroga perchè, in questo caso, crediamo che tale scelta avrebbe in qualche modo minato la “credibilità” del nostro paese – dichiara la nostra CEO & President Silvia Montanari. Crediamo che un’iniezione digitale di questo tipo non possa che dare ulteriore spinta digitale alla competitività delle imprese: la Fatturazione Elettronica è a nostro avviso un innesco interessante, che le organizzazioni potranno sfruttare per migliorare l’efficienza dei loro processi, con impatti positivi che saranno quindi tutt’altro che relegati alla sola gestione delle fatture.

 

Le nostre soluzioni di Fatturazione Elettronica B2B

 

Cfr: www.ilsole24ore.com/art/norme-e-tributi/, www.pmi.it/impresa/contabilita-e-fisco/

Related Posts

Pin It on Pinterest