Save the dates: esterometro, split payment e tutte le scadenze improrogabili del secondo semestre

Un 2019 caratterizzato da diversi cambiamenti, in particolare, rispetto all’iva e alla fatturazione, il tutto racchiuso nella macro trasformazione digitale delle imprese che sta avvenendo in maniera sempre più prorompente.

Mettiamo in luce lo scandenziario di questa seconda parte di anno: le date che dobbiamo tenere a mente e le scadenze improrogabili…

SAVE THE DATES 2019 – H2

Luglio

  • 1 luglio: versamento in unica soluzione o 1° rata del saldo IVA in base alla dichiarazione annuale.
  • 15 luglio: emissione e registrazione delle fatture differite relative ai beni consegnati e spediti nel mese precedente; registrazione fatture di importo inferiore a 300 euro.
  • 16 luglio: versamento dell’IVA relativa al mese precedente;
    versamento 5a rata dell’IVA relativa al periodo d’imposta 2018; Split Payment; versamento 2a rata del saldo Iva 2019 risultante dalla dichiarazione annuale.
  • 22 luglio: versamento imposta di bollo virtuale sulle fatture elettroniche emesse nel 2° trimestre 2019 (aprile – maggio – giugno);
  • 31 luglio: esterometro 2019 relativo alle operazioni di giugno.

 

Agosto

  • 20 agosto: emissione e registrazione delle fatture differite relative a beni consegnati o spediti nel mese solare precedente; liquidazione e versamento IVA relativa al mese precedente; versamento 6a rata dell’IVA relativa al periodo d’imposta 2018; Split Payment; registrazione fatture di importo inferiore a 300 euro;
  • 31 agosto: esterometro 2019 relativo alle operazioni di luglio.

 

Settembre

  • 16 settembre: emissione e registrazione delle fatture differite relative a beni consegnati o spediti nel mese solare precedente; liquidazione IVA per il mese precedente; versamento 7a rata dell’IVA relativa al periodo d’imposta 2018; comunicazione dei dati delle liquidazioni periodiche IVA-Lipe effettuate nel II° trimestre solare del 2019; versamento 4° rata del saldo IVA in base alla dichiarazione annuale 2019, Split Payment; registrazione fatture di importo inferiore a 300 euro.
  • 30 settembre: esterometro 2019 relativo alle operazioni di agosto.

 

Ottobre

  • 15 ottobre: emissione e registrazione delle fatture differite relative ai beni spediti e consegnati nel mese precedente; registrazione fatture di importo inferiore a 300 euro.
  • 16 ottobre: liquidazione e versamento IVA dovuta per il mese precedente;
    versamento 8a rata dell’IVA relativa al periodo d’imposta 2018 risultante dalla dichiarazione annuale; Split Payment; versamento 5° rata del saldo IVA in base alla dichiarazione annuale 2019.
  • 21 ottobre: versamento imposta di bollo virtuale sulle fatture elettroniche emesse nel 3° trimestre 2019 (luglio – agosto – settembre);
  • 31 ottobre: esterometro 2019 relativo alle operazioni di settembre.

 

Novembre

  • 15 novembre: emissione e registrazione delle fatture differite per i beni spediti nel mese precedente; registrazione fatture di importo inferiore a 300 euro.
  • 18 novembre: liquidazione e versamento IVA relativo al mese precedente;
    Versamento 9a rata dell’IVA relativa al periodo d’imposta 2018 risultante dalla dichiarazione annuale; Split Payment; versamento 6° rata del saldo IVA in base alla dichiarazione annuale 2019.
  • 27 novembre: versamento dell’acconto IVA relativo all’anno 2019;
  • 30 novembre: esterometro 2019 relativo alle operazioni di ottobre.

 

Dicembre

  • 2 dicembre: comunicazione dei dati relativi alle liquidazioni IVA-Lipe effettuate nel terzo trimestre solare del 2019, quindi inerenti ai mesi di luglio, agosto, settembre (soggetti mensili) o al terzo trimestre (soggetti trimestrali).
  • 16 dicembre: emissione e registrazione delle fatture differite relative a beni consegnati o spediti nel mese solare precedente; liquidazione e versamento IVA per il mese di novembre; Split Payment; registrazione fatture di importo inferiore a 300 euro;
  • 31 dicembre: esterometro 2019 relativo alle operazioni di novembre.

Related Posts

Pin It on Pinterest