ISO 9001: in pensione le funzioni, digitalizza i processi per la qualità

processi gestione qualità

La visione per funzioni dello standard internazionale ISO 9001 è prossima alla “pensione” ed anche il sistema di gestione della qualità diventa parte integrante del processo aziendale. La parola d’ordine diventa quindi “digitalizza i processi per la qualità”.

Nelle prime due versioni della UNI EN ISO 9001 (del 1987- del 1994) la tendenza era di dettare i principi di riorganizzazione aziendale funzione per funzione, nella “VISION 2000”(la 9001:2000) si incominciò a parlare della visione per processi. Oggi, l’azienda viene considerata come un insieme di processi interfunzionali. Questa “rivoluzione” ha consentito grandi miglioramenti di efficienza e di efficacia, sia a livello produttivo che manageriale grazie anche all’evoluzione degli strumenti veicolati dalle tecnologie informatiche.

Il 15 settembre 2018 scadranno i termini per l’adeguamento alla nuova ISO9001:2015. Diversi sono i singoli processi che potrebbero essere digitalizzati per una gestione più agile della qualità in azienda e che abbiamo elencato nell’infografica che segue.

Piuttosto che aspettare il giorno della scadenza, il nostro consiglio è quello di procedere a piccoli passi, digitalizzando un processo per volta.

Processi digitalizzazione qualità

La nostra soluzione completa sulla digitalizzazione del sistema di gestione della qualità

CFR: http://www.unieniso9001-2015.it/