Project Description

Cliente

Metal Work, lavorazione lamiera

Dipartimenti coinvolti

  • Ufficio tecnico

Tecnologie applicate

  • Document management e workflow
  • Sharing & Collaboration

Le esigenze dell’azienda

Metal Work nasce nel 2010 come realtà altamente specializzata nella lavorazione della lamiera.

Nonostante il periodo economicamente sfavorevole, la qualità della lavorazione (certificata ufficialmente), e il costante miglioramento dei processi interni hanno portato Metal work, in pochi anni, ad affermarsi nel settore metalmeccanico.

Le sue caratteristiche principali sono:

  • la ricerca costante della qualità e di innovazione, dall’acquisizione delle materie prime alla lavorazione;
  • l’identificazione del manufatto attraverso cartellino
  • l’imballaggio con termoretraibile.

L’esperienza nel campo, supportata da una grande attenzione per il cliente finale e per la relazione tra i vari comparti aziendali ha portato al contatto con Talea Consulting finalizzato a voler migliorare il passaggio di informazioni tra gli operatori delle diverse macchine e tra officina e ufficio tecnico, con focus particolare sui disegni tecnici prodotti dall’ufficio tecnico e utilizzati nell’officina.

Le soluzioni

Quando un’azienda cresce in modo repentino, le necessità di comunicazione tra i vari uffici o dipartimenti aumentano in modo molto rapido ed è fondamentale riuscire a semplificarle il più possibile. Una strada immediata da percorrere e dai grandi benefici in termini di tempo risparmiato e qualità del lavoro, è quella della dematerializzazione dei documenti cartacei. Digitalizzare, ove possibile, permette di archiviare agilmente documenti di dimensioni e complessità diverse, di trovarli con facilità quando servono e di adempiere agli obblighi di legge relativi alla dematerializzazione.

Dopo aver analizzato Metal work, i suoi processi interni e i suoi bisogni si è scelto di introdurre ARXivar come strumento di lavoro.

Visualizzazione dei disegni tecnici a bordo macchina

Il primo ambito d’intervento ha riguardato la digitalizzazione dei disegni tecnici. Tramite ArxivarWebMobile, l’ufficio tecnico condivide i disegni direttamente all’officina, senza stampare su carta.

La consultazione dei disegni:

  1. avviene grazie all’importazione in PDF vettoriali di risoluzione adeguata alle necessità di lettura;
  2. avviene automaticamente attraverso il connettore con SpoolREC, di ARXivar;
  3. avviene su schermi touch screen, che agevolano gli operatori nella visualizzazione del disegno
  4. prevede eventuali modifiche,sia testuali che grafiche, ottenute tramite strumenti appositi (pennino) o semplicemente il dito.

ARXivar supporta l’invio della versione modificata in modo semplice e rapido tramite e-mail. In questo modo si snellisce e velocizza il processo di modifica e si mantiene un versioning di tutti i disegni caricati, già protocollati e divisi per cliente.

Dematerializzazione del flusso dei piani di collaudo

La visualizzazione dei disegni tecnici a bordo macchina ha portato alla gestione, in modalità totalmente digitale, di tutti i piani di collaudo, ovvero dei controlli di misure necessarie in alcune fasi di lavoro sulle lamiere.

La dematerializzazione:

  1. rende possibile compilare in tempo reale i moduli relativi al collaudo; con un semplice salvataggio, tutti i dati forniti vengono recapitati direttamente all’ufficio clienti;
  2. permette di archiviare in automatico i piani di collaudo e tutte le loro versioni nello stesso profilo in modo da avere un archivio completo e ordinato per protocollo;
  3. migliora la relazione sia tra gli operatori delle macchine e l’ufficio tecnico, che tra l’ufficio clienti e l’esterno. In caso di bisogno, infatti, Metal work può inviare ai propri clienti i piani di collaudo completi, facilmente leggibili e protocollati.

La testimonianza

L’inserimento di ARXivar come strumento di lavoro ha facilitato la comunicazione fra gli operatori e gli uffici, favorendo un considerevole risparmio di tempo sia per la produzione dei pezzi sia per i piani di collaudo. Per questi ultimi sarà per noi naturale la volontà di implementare ulteriori funzionalità per snellirne i flussi.

Enrico Gatti
Amministratore Delegato Metal Work